Torta di mele

Ci sono dolci che, più di altri, evocano un gesto d’amore, la dolcezza di ritrovarsi in famiglia, il calore di una casa. La torta di mele ci ricorda tutte queste cose. Non solo: questo dolce intramontabile, vero classico della tradizione italiana, è anche un inno alla qualità delle mele nostrane. Infatti, l’Italia si colloca ai primi posti nella classifica della produzione mondiale, accanto a giganti quali Cina e Stati Uniti, mentre l’Alto Adige e il Trentino ne detengono il primato nazionale. Non c’è quindi da stupirsi se le mele sono l’ingrediente base di una gran quantità di ricette, tra frittelle, crostate, strudel e mousse, anche se poi è proprio lei, la torta di mele, a guadagnarsi il podio.

 

INGREDIENTI

(per una tortiera da 24 cm)


150 g di farina tipo “00”
100 g di zucchero
10 g di burro
2 uova
2 mele
panna q.b.
1 bustina di lievito
1 limone
cannella in polvere q.b.
sale q.b.

 

In un contenitore montate con la frusta elettrica le uova con lo zucchero. Aggiungete la farina setacciata con il lievito e mezzo cucchiaino di cannella, alternandola alla panna. Unite la scorza grattugiata del limone e un pizzico di sale. Lavate e sbucciate le mele, poi affettatele a fettine sottili. Imburrate una tortiera in ceramica da 24 cm, versatevi il composto, alternandolo alle mele affettate. Cuocete a 150°C in forno a microonde già caldo a media potenza per 15 minuti circa.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info