Cavolfiore arrosto
Il piatto è semplicissimo ma dal risultato assicurato, poiché molto scenografico, adatto anche agli ospiti vegani. Salutare ma gustoso, è reso ancora più veloce e delizioso grazie all’utilizzo del forno con vapore combinato. Talmente buono che conquisterà anche chi normalmente non ama questo ortaggio. Nella stagione invernale il cavolfiore non dovrebbe mai mancare sulle nostre tavole. Si tratta infatti di un alimento ricco di minerali e vitamine, in particolare vitamina C, oltre ad essere dotato di proprietà antinfiammatorie.

INGREDIENTI
(per 4 persone)

1 cavolfiore intero
3 cucchiai di olio evo
prezzemolo q.b.
timo q.b.
buccia grattugiata di un limone
curcuma q.b.
paprika q.b.
peperoncino q.b.
sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE

Togliete le foglie e lavate il cavolfiore cercando di lasciarlo intero. Versate in una ciotola olio, buccia di limone grattugiata, foglioline di timo e prezzemolo tritate, pepe, sale, curcuma, paprika o altre spezie e peperoncino a piacere. Emulsionate il tutto con una forchetta. Massaggiate bene tutto il cavolfiore con il composto ottenuto. Posizionate il cavolfiore su una teglia ricoperta da carta forno, infornate a 200°C, modalità ventilato, vapore massimo per 25 minuti. Guarnite con alcune erbe fresche e servite.
 
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info