Riso Venere con pomodorini caramellati, piselli e gamberi

E’ tra il novarese e il vercellese che viene prodotta circa la metà del riso italiano. Qui si allagano le piantagioni, seguendo il ritmo delle stagioni, rispettando i tempi dettati dalla natura e qui si coltivano innumerevoli varietà di riso: dal tradizionale riso Arborio, Carnaroli o Sant’Andrea al più particolare riso Basmati, al riso rosso Ermes e, infine, quello scelto da noi per questa ricetta, il riso Venere.

Sperimentare è la parola d’ordine per questa ricetta estiva. Partiamo da un ingrediente tradizionale, come il riso e lo combiniamo a sapori contrastanti, sfiziosi, che non rimangano troppo legati alla tradizione.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info